“masculinidad”, nuovi parametri di genere.

Pubblicato: 25 marzo 2013 in Uncategorized

“La ricerca di una utopica società egualitaria, unica base fondante per una cultura della pace, ha portato per prime le donne a capire la necessità di uscire dai “ruoli” di genere; ora, attraverso movimenti che intendono indagare nuovi modi di essere maschio,  si prende coscienza di quanto anche il ruolo maschile sia stato deprivato di aspetti importanti per il pieno sviluppo della personalità, come l’aspetto emozionale che ne ha limitato la partecipazione alla sfera del proprio vissuto privato. Le emozioni sono umane, non hanno genere, reprimerle  significa violentare la natura umana. E’ importante dare spazio alla nuova voce maschile che lamenta anch’essa una  costante violenza familiare e una maleducazione culturale,che  intende denunciare come persecutoria  la perpetuazione dei ruoli che li vuole incapaci di tenerezza, sempre in competizione per la categoria “alfa” e per la scalata sociale ed economica, sempre sessualmente predatori, mai rassegnati al pensionamento.   E’ essenziale cambiare la scala di apprezzamento che viene conferita allo spazio privato/pubblico affinché nulla che si percepisce come importante eticamente venga nel contempo svalutato come attività sociale di poco conto.  Questa dicotomia schizoide è da imputare al modello patriarcale e il ruolo maschile è il primo che deve combatterla in quanto vittima psicologica.   Il patriarcato ha comportato la degenerazione  del ruolo umano, della qualità stessa delle attività umane, divise in lavoro/non lavoro, mentre un mondo differente sarà possibile solo coniugando l’educazione  intellettuale ed emozionale e trasponendo il concetto di lavoro di cura dall’ambito familiare a quello più alto, del genere umano. La questione di genere è la chiave per affermare studiosaun nuovo modo di intendere la vita.”

Questo il sunto di due documenti provenienti da paesi di lingua spagnola: “Los hombres ante el problema de igualdad con las mujeres”, Luis Bonino Méndez (2012) e il ” Vídeo Tesis, masculinidad” di Canal Sur . Niente si muove sul fronte italico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...